Fondo Giovanni Freschi - A.0.

Il fondo è stato prodotto da Giovanni Freschi (Milano 1912 – 2003) ingegnere meccanico che ha soggiornato in A.O. (1937 - 1940 circa) in qualità di tecnico consulente e rappresentante della S.A. La Motomeccanica. Questa era una nota azienda metalmeccanica milanese che produceva e commercializzava attrezzature agricole, macchinari per costruzioni edili e lavori stradali, sonde per ricerche idriche e minerarie, locomotive ed altre attrezzature agricole. Giovanni Freschi ha lavorato in Somalia ed in Etiopia. Ad Addis Abeba, come documentano alcune esclusive immagini presenti nel fondo, la S.A. La Motomeccanica faceva parte della “ S.A.M.M.A.” ( Soc. An. Meccanica Metallurgica Africana).
Il fondo, attualmente di proprietà del figlio Carlo, è costituito da: un album con 343 foto BN, una busta con 12 foto BN sciolte, una cartella con 33 lettere e documenti personali di Giovanni Freschi, una cartella con 10 locandine della S.A. La Motomeccanica estratte da riviste d’epoca (1917 – 1940).
Nell' INVENTARIO si trovano tutte le foto.


Holding photos:

6,5 x 5,5 cm (Album_03_008)
8,5 x 6 cm (Album_05_010)
6,5 x 8,5 cm (Album_07_004)
6,5 x 8,5 cm (Album_07_009)