Fondo Salvatore Carta

Il fondo è stato prodotto da Salvatore Carta (Dorali NU 1898- Modena 1982), sottufficiale dell’esercito italiano di stanza in Libia (1919, 1924-28) e in Eritrea (1934-41). Gli eredi di Salvatore (Giuseppe, Emanuela, Luca Carta e parenti) hanno gentilmente concesso tutta la documentazione per la duplicazione digitale al CDMC di MOXA. Il fondo consiste di 62 foto BN,  35 documenti, 2 quaderni di appunti, 3 diari, un racconto e una trascrizione di alcune pagine di diario. I diari raccontano gli ultimi giorni del  Mares. Maggiore Carta in Eritrea, prima dell’occupazione inglese, e il periodo della sua prigionia in Kenia.


Foto del Fondo